Copertura Mediatica, Notizia

CONTROLLARE IL CONTESTO DOVE VENGONO PUBBLICATE LE CAMPAGNE DIGITALI: ARRIVA CONTEXT CONTROL

IAS presenta una nuova sofisticata suite di soluzioni di brand safety & suitability al servizio degli inserzionisti

Set 23, 2020

Context Control è la nuova sofisticata suite di soluzioni di brand safety & suitability di IAS che incorpora la principale tecnologia semantica nello spazio di verifica per fornire accuratezza e granularità senza pari nella classificazione dei contenuti online. La classificazione avanzata dei contenuti consente un nuovo livello di precisione e scala per i marketer che cercano di posizionare le loro campagne online in contesti adatti.

I componenti della tecnologia semantica di Context Control offrono agli inserzionisti l’accesso a funzionalità di targeting contestuale personalizzate e accurate. Queste si basano su una serie di segnali contestuali come il sentiment del contenuto e la sua classificazione emozionale sottostante, potenti funzionalità che molte soluzioni concorrenti non offrono. La soluzione leader della categoria offre anche una precisa comprensione semantica del contesto a livello di pagina, consentendo agli inserzionisti di orientarsi in scenari omonimi comuni che il blocking via keyword non può fare (come la differenza tra i contenuti “Colpo di Stato” e “Colpo di calore”). Secondo una valutazione indipendente condotta da Ozone, la tecnologia semantica brevettata di IAS ha dimostrato di essere il 42% più accurata rispetto al miglior provider di tecnologia NLP (Natural Language Processing).

“I marketer sono costantemente impegnati in una competizione a somma zero contro i loro concorrenti per trovare la massima qualità e le impression più efficaci per le loro campagne”, ha affermato Tony Marlow, CMO di IAS. “Context Control di IAS cambia tutto per gli inserzionisti che desiderano un vantaggio competitivo significativo nello sbloccare l’enorme potere del contesto per le loro campagne”.

Inoltre, questa tecnologia all’avanguardia consente agli editori di classificare e confezionare in modo più strategico i loro contenuti, fornendo loro i mezzi per monetizzare in modo appropriato le impression sulla pagina attraverso un set più completo di contesti per soddisfare gli obiettivi dei loro clienti che fanno pubblicità.

Leggi l’articolo su Engage.

Press Contact

Se sei un membro della stampa e sei interessato a parlare di noi, sei pregato di contattare