Notizia, Rassegna Stampa

IAS annuncia la prima soluzione di verifica legata a Connected TV integrata con gli editori

Giu 07, 2019

Servirà a comprovare che gli annunci video vengano riprodotti fino alla fine e senza frodi. Attraverso integrazioni con i video ad server, l’introduzione della misurazione video in-app standardizzata tramite OM SDK e anche la partecipazione attiva nelle ultime versioni VAST

Più della metà della popolazione statunitense, 182 milioni di persone, ha utilizzato una Connected Television (CTV) nel 2018. Lo spazio CTV sta crescendo a un ritmo esponenziale, guidato in gran parte da dispositivi come Roku, Apple Tv e Amazon FireTv. Questo cambiamento nel comportamento dei consumatori ha reso il contenuto OTT su CTV la prima scelta al fine di rendere significative le interazioni con i clienti. Integral Ad Science ha annunciato la prima soluzione di verifica CTV che si integra direttamente con gli editori video per comprovare che gli annunci vengano riprodotti fino alla fine e senza frodi. Si prevede che gli inserzionisti negli Stati Uniti spenderanno fino a 36 miliardi di dollari per l’acquisto di annunci video solo quest’anno. Tuttavia, insieme a questo investimento, aumenta anche lo sforzo dei truffatori per capitalizzare su questo inventario, specialmente in ambienti nuovi e poco protetti proprio come OTT o CTV. L’ambiente OTT è sofisticato, complesso e richiede, dunque, lo sviluppo di nuove tecnologie per poter proteggere e ottimizzare i posizionamenti degli annunci.

MISURAZIONI VIDEO A LIVELLO DELL’AD SERVER

Oltre allo sviluppo nell’ambito Connected TV, IAS è all’avanguardia nella misurazione video in tutto l’ecosistema digitale in senso più ampio. In particolare, attraverso integrazioni con i video ad server, l’introduzione della misurazione video in-app standardizzata tramite OM SDK e la partecipazione attiva nelle ultime versioni VAST, il meccanismo accettato per la distribuzione digitale di annunci video. I recenti miglioramenti apportati alle specifiche VAST (dal 4.1 in poi) hanno abbracciato le modifiche OTT e mobile in-app nell’ecosistema video, spostando, così, l’industria verso una distribuzione e misurazione video più unificata.

COLLABORAZIONI CON I PRINCIPALI EDITORI VIDEO

“IAS ha una lunga esperienza nella definizione e nell’evoluzione in tema di verification, grazie alla continua innovazione e per questo sono entusiasta di annunciare la prima soluzione di verifica al mondo per Connected TV – ha affermato Lisa Utzschneider, CEO di IAS -. I maggiori progressi arrivano quando lavoriamo insieme come industria, e per questa nuova soluzione abbiamo collaborato con otto dei principali editori video a livello mondiale, tra cui NBCUniversal e CBS Interactive, per iniziare una nuova era della trasparenza delle CTV”.

“Come editore, NBCUniversal comprende l’importanza della sicurezza e di un’esperienza utente di alta qualità e non vedevamo l’ora di collaborare con IAS per la prima soluzione di verifica di questo tipo”, ha invece affermato Mike Reidy, Vice President Senior, Digital Advertising Sales, NBCUniversal.

Press Contact

Se sei un membro della stampa e sei interessato a parlare di noi, sei pregato di contattare