Copertura Mediatica, Notizia

IT | Programmatic Italia: Triboo adotta il protocollo R.O.A.R. per certificare la propria inventory

Dic 04, 2018

La società ha ideato il Reactive Optimization Advertising Rules con l’obiettivo di garantire impression “ Fraud Free”, “Viewable only” e “Safety First” anche in programmatico. Il protocollo basato sulla suite IAS

Triboo adotta un protocollo per certificare la qualità della propria offerta di adv online. Il protocollo – denominato R.O.A.R., acronimo di Reactive Optimization Advertising Rules – si basa sull’intera suite Integral Ad Science (IAS) per la Brand Safety, Ad Fraud e la Viewability anche nel Programmatico.

Triboo continua dunque a investire in innovazione tecnologica per migliorare e certificare la qualità della propria offerta di adv online a benefici dei propri clienti.

Dopo essersi posizionato come primo publisher italiano ad aver avviato il processo di qualificazione con IAS nel 2017, la partnership si è ora ulteriormente rafforzata abbracciando l’intera suite che sarà operativa già a partire da dicembre 2018.

L’obiettivo è garantire ai propri clienti impression “Fraud Free”, “Viewable only” e “Safety First”. Ciò ha permesso di raggiungere importanti risultati in termini di expertise e competenza sui KPI attesi.

Leggi l’articolo completo su Programmatic Italia.

Press Contact

Se sei un membro della stampa e sei interessato a parlare di noi, sei pregato di contattare